Capo Plaza – Omg Lyrics

E mentre conto soldi ho ancora fame nella trap house
E se guardi negli occhi poi capire ciò che passo
Ma non voglio problemi, ancora non voglio più blackout
Non voglio più blackout
(OK, AVA)
E noi figli dell’odio, odio per il distintivo
Figli del demonio, ma vogliamo il paradiso
Da una busta a un chilo, fanno passi da gigante
Saluto mio nonno che sta in cielo e che mi guarda
Puoi dirmi chi se l’hai capito davvero
Io sono fisso sul suolo, in cielo c’è un arcobaleno
Che almeno mi dà speranza
Urlando al muro che perdo la voce
Tutto finisce troppo precoce
È la vita o la morte
È la vida o la muerte
Io mi vivo la vita qua sotto e hasta la muerte
Io matcho con la sua borsa, con la tuta, lei Hermès
E ce la metto tutta che devo zittire gente
E allora dimmi come fare a non bruciarmi ‘sto casino
Ci siamo fatti grandi per scherzare sul destino
E lei fa su giù, crazy
f*ck you, pay me
Firmo due milioni e rimanete scemi
Dimmi che mi resta
Sono solo che cammino nella tempesta
Mi dicono di restare tranquillo
Ma fanculo all’abuso di quello sbirro
Lei si muove ed oh my god
Oh my god, non mi fai pensare ai problemi
Lei si muove ed oh my god
Oh my god (Moolah, moolah gang gang)
E ancora ora dimmi che mi resta
Sono solo che cammino nella tempesta
Mi dicono di restare tranquillo
Ma fanculo all’abuso di quello sbirro
Lei si muove ed oh my god
Oh my god, non mi fai pensare ai problemi
Lei si muove ed oh my god
Oh my god (Vediamo fin quanto ci tieni, yeah)
Blu Balenciaga, più flous nelle tasche
Ush, i gorilla pronti nelle piazze
Dieci appostamenti li portano a niente
Compro diamanti, brillo per sempre
Spaccavo il culo da minorenne
Ora ho la fila con le transenne
Lei che mi aspetta in autoreggenti
L’auto che sfreccia è una Classe S
Dopo un minuto arriva la sese
Fra’, la mia tipa ha più palle di te
Ok, oh my God, come in "Power", io Ghost
La mia faccia enorme sopra il palazzo
Ok, oh my God, sono icy, lo sai
Il mio culo è sopra un 4×4
Ballo g come Blue Face
Lei balla 2PAC mentre gioca a 2K
Esco dalla giungla con una pelliccia e avanzi
Lei meglio sta muta sennò poi fa solo danni
Devi crescere, mangiarne di pane, vuoi competere
Nella nuova scuola sono il preside, porta rispetto
Non ho mai seguito regole, faccio di getto
Il frèro pesta se parli troppo ti lascia il segno
ESTA, poi passaporto, dollari euro
Casa con la piscina, non sei del ghetto
Parli tanto di strada, rifatti il letto
Dimmi che mi resta
Sono solo che cammino nella tempesta
Mi dicono di restare tranquillo
Ma fanculo all’abuso di quello sbirro
Lei si muove ed oh my god
Oh my god, non mi fai pensare ai problemi
Lei si muove ed oh my god
Oh my god (Moolah, moolah gang gang)
E ancora ora dimmi che mi resta
Sono solo che cammino nella tempesta
Mi dicono di restare tranquillo
Ma fanculo all’abuso di quello sbirro
Lei si muove ed oh my god
Oh my god, non mi fai pensare ai problemi
Lei si muove ed oh my god
Oh my god (Vediamo fin quanto ci tieni)
Yeah

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *